GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA

 

IL 20 novembre si celebra l'anniversario

della Convenzione ONU sui diritti dell'Infanzia 

Aribandus festeggia con te questo compleanno importante

partendo dalla celebrazione del diritto alla lettura.

Abbiamo scelto per te alcuni libri:

consigli di lettura dedicati ai più piccoli ma non solo

Scopriamo insieme la bellezza dell'infanzia

e ricordiamo sempre che anche noi siamo stati bambini.

 

BUONA LETTURA!


I diritti dei bambini in parole semplici - AA.VV. (Unicef)

Comunicare anche ai più piccoli i principi sanciti dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, attraverso parole semplici e disegni divertenti. Le parole, i disegni, i colori, la carta di questa pubblicazione sono pensati per parlare ai bambini. 


Si può - G.Quarenghi (Franco Cosimo Panini)

Si può è un libro positivo che incoraggia le esperienze del bambino che può e deve fare per crescere e formarsi. Per diventare grande serenamente ci si deve scontrare anche con i fallimenti, le paure, senza timori. È un libro che incita a fare, provare, osare, senza costrizioni, sempre con mamma e papà che seguono da vicino senza intervenire con divieti ma infondendo fiducia ai propri figli. Giusi Quarenghi giocando con le parole crea un testo poetico che alleggerisce il tono delle imposizioni e Sanna, con il suo pennello leggero e onirico toglie dalle immagini tutto il superfluo. È un inno a lasciarsi andare! 


Léon e i diritti dei bambini - Annie Groovie - Giralangolo

Da più di vent’anni i bambini e i ragazzi di tutto il mondo hanno un documento che difende i loro diritti e stabilisce i doveri degli adulti nei loro confronti. Lo sapevi? In questo libro molto speciale Léon ha scelto 23 articoli della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Li racconta con le parole più semplici e chiare, con i disegni più giocosi e irresistibili, perché tu sappia che esiste un documento che ti protegge. Ti interessa conoscere meglio i tuoi diritti? Non devi fare altro che aprire questo libro e leggerli!


 
 
 
Un angioletto bianco che cerca di compiere le sue buone azioni quotidiane incontra un diavoletto rosso che per divertirsi gli mette i bastoni fra le ruote. Finché non incontrano due bambini che si sono perduti nel bosco: ed ecco che il Bianco e il Rosso sono finalmente d’accordo sul fatto che con i bambini non si può scherzare.
Vanno aiutati sempre e chi non lo fa non è una persona degna. Di più, il Rosso sostiene che bisognerebbe creare una legge che tuteli i più piccoli. Ma…questa legge esiste già, e tutti dovrebbero conoscerla: si chiama Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia. L’ha creata l’ONU, nel 1989. II Bianco e il Rosso, con un grosso pennello, ne scrivono gli articoli in caratteri cubitali su un muro bianco del centro città.
 

 

 
 
 
 
Diciotto princìpi per affermare in 27 lingue il diritto delle bambine e dei bambini di ogni parte del mondo all'arte e alla cultura. È il contenuto della Carta, che nasce a Bologna da un'idea de La Baracca - Testoni Ragazzi, gruppo che da oltre 30 anni si occupa di teatro per l'infanzia e la gioventù. Decine di illustratori e traduttori hanno collaborato alla stesura del volume. Il progetto di comunicazione, che ha raccolto adesioni in ogni parte d'Europa, è stato patrocinato e premiato dalle più alte istituzioni italiane ed europee. La finalità dell'operazione, di promozione culturale e non a scopo di lucro, è quella di diffondere la conoscenza e pratica di diritti fondamentali, in un momento in cui il mondo della cultura e dell'espressione artistica vive uno stato di forte difficoltà. E come spesso accade, nei momenti di crisi sono i soggetti più deboli, spesso giovanissimi, a subirne le conseguenze.

 


 

Che cos'è un bambino? Beatrice Alemagna (Topipittori) 

“Un bambino è una persona piccola,” con piccole mani, piccoli piedi e piccole orecchie, ma non per questo con idee piccole. Dall’intreccio di parole cristalline e immagini poetiche nasce un libro divertente, commovente, folgorante: una galleria di ritratti a misura di bambino che piacerà a piccoli e grandi. Che cos’è un bambino? è un libro da leggere insieme, per aiutare i bambini a rispondere alla domanda “Chi sono io?”. E per aiutare gli adulti a capire cosa sono i bambini. Età consigliata: dai 5 anni.

Ascolta. Salmi per voci piccole è una raccolta poetica unica che muove i suoi passi dalle epoche remote dei testi biblici per arrivare a noi, con la forza intatta e l’inarrivabile intensità di una testimonianza attualissima. Una guida per riconoscere il mondo e se stessi, per dire il bisogno di protezione e assoluto che abita il cuore umano, per incontrare la paura, la gioia, la rabbia, l’amore, la disperazione, l’incanto che tutti sperimentiamo, piccoli e grandi. Età consigliata: dai 7 anni.

(qui c'è un regalino per te, scaricalo e stampalo!)


 
 
 
Un viaggio in compagnia di Alice, che esce dal Paese delle Meraviglie per addentrarsi in quello dei Diritti. 
Mario Lodi ha riscritto con i bambini una versione più semplice della Convenzione sui diritti dell’infanzia, Daniele Novara con i suoi preziosi approfondimenti educativi e le attività didattiche ci guida a esplorare l’universo dei diritti e dei doveri e Pia Valentinis grazie al tratto sognante della sua matita arricchisce questo percorso di scoperta. Siete pronti a partire?
Un libro/laboratorio tutto da scoprire, amato dai bambini, prezioso per genitori educatori ed insegnanti.



Tutte le news
INSIEME A TE Scuola  INNOVAZIONE: SOSTANTIVO FEMMINILE Formazione WORK LIFE BALANCE Welfare familiare aziendale Animazione e tempo libero Famiglie Progetti per il sociale CENTRI ESTIVI  Tirocinio in Aribandus Modulistica SPAZIO 65+ 
Home Chi siamo Dove siamo Contatti WELL coworking 
© 2011 Aribandus Coop. Soc. - Cookie Policy