Centro estivo Villafranca e Caluri

Aribandus propone, in collaborazione con il Comune di Villafranca di Verona, dei luoghi d’incontro, di gioco e di creatività nei quali i bambini e i ragazzi sono pienamente protagonisti del proprio tempo e degli spazi vissuti.

Attraverso il teatro, la musica e l’arte si possono sperimentare le proprie potenzialità espressive e creative in una prospettiva capace di mantenere viva la dimensione ludica dell’apprendimento e della scoperta.

Le animatrici e gli animatori Aribandus, affidabili e competenti, hanno un’esperienza pluriennale in ambito educativo ed artistico.

LE SEDI

I TURNI

  • PRIMO TURNO 01 LUGLIO – 12 LUGLIO 2019
  • SECONDO TURNO 15 LUGLIO – 26 LUGLIO 2019
  • TERZO TURNO 29 LUGLIO – 9 AGOSTO 2019

LE TARIFFE

QUOTA DI ISCRIZIONE: € 20.00 (PER OGNI ISCRITTO/A) 

  • Giornata intera 07.30 ‒ 16.30 (compresi i pasti e l’uscita in piscina)    € 125,00
  • Solo mattino 07.30 ‒ 12.00      € 70,00
  • Solo mattino 07.30 ‒ 13.00 (con pranzo)    € 100,00
  • Solo pomeriggio 13.00 ‒ 16.30 (senza pranzo)    € 40,00
  • Solo pomeriggio 12.00 ‒ 16.30 (con pranzo)    € 90,00

SETTIMANE SINGOLE: quote su richiesta (richiedi informazioni qui)

INFORMAZIONI UTILI

SCONTI FRATELLI: applicabili SOLO su tariffa per TURNO A GIORNATA INTERA (fino alle 16.30): due fratelli € 215.00/tre fratelli € 285.00/quattro fratelli € 335.00

USCITA IN PISCINA: è prevista una gita in un parco acquatico per ogni turno. Per gli iscritti alla mezza giornata è possibile partecipare all’uscita in piscina pagando il supplemento di € 15.00 al momento dell’iscrizione (che comprende trasporto, ingresso in piscina e prolungamento dell’orario fino alle 16.30; gli iscritti fino alle 12.00 dovranno inoltre premunirsi di pranzo al sacco). Nel giorno dell’uscita è sospesa qualsiasi attività presso la sede del centro estivo.

ISCRIZIONI: CLICCA QUI

Su richiesta delle famiglie, il centro estivo può accogliere anche i ragazzi dai 14 ai 17 anni come aiuto-animatori al fine di favorire la continuità educativa e dare un supporto alle famiglie e al percorso di crescita dei ragazzi.

Ai ragazzi che vorranno partecipare in qualità di aiutoanimatori, potrà essere richiesta la frequenza di un percorso formativo per consentire un’adeguata preparazione al ruolo. Tutte le informazioni a questa pagina.