• SALIRE A LE STELLE: GUIDA ALLA LETTURA DELLA COMMEDIA

 

 

Dante è importante per Verona, così come Verona è stata importante per Dante.

In questo settecentenario è doveroso trovare momenti attivi nei quali la cittadinanza possa godere del messaggio dantesco, un messaggio fatto di felicità, pace, armonia, profonda spiritualità.

Tutti noi, si sa, siamo “pazzi per l’Inferno”: la cantica dei nostri aspetti più critici e bassi. Eppure Dante sprofonda in questa materia fetida per iniziare un nuovo percorso di rinascita.

Un cammino di rigenerazione interiore, politica e sociale. Dante parte dall’Inferno ma promette a noi la costruzione di un Paradiso “in hac vita”, “in questa vita” (Epistola a Cangrande).

 

La Commedia è un poema di 14233 versi scritto per noi e per la nostra felicità!

 

Anche quest’anno, Aribandus in collaborazione con la Biblioteca di Sona, propone SALIRE A LE STELLE un percorso di 10 incontri che offre una piccola guida alla “Commedia” di Dante Alighieri.

La proposta vuole essere l’occasione di conoscere la vita di Dante senza usare un linguaggio pomposo o accademico, ma che sappia avvicinare la cittadinanza per onorare il settecentenario della morte nel 2021. DANTE 2021 è un percorso pensato come celebrazione del messaggio dantesco.

Gli incontri saranno dedicati sia a momenti cruciali nella vita del poeta, ma soprattutto volti ad una rilettura dei passi della Commedia che meglio rappresentano la visione positiva e luminosa del poeta.
Il percorso vuole offrire una piccola guida alla “Commedia”, leggera, agile, ma con profondità, passeggiando tra terzine note e meno note: dalle tre fiere fino alla visione di Dio.
Parlare di Dante significa parlare di noi, del nostro sistema occidentale, di come abbiamo costruito il nostro immaginario. Parlare di Dante significa parlare dei grandi universali, temi che spaziano dalla politica alla spiritualità, dalla letteratura al dialogo con i grandi classici del passato.

Programma degli incontri:

1. D.A.N.T.E.: perché abbiamo bisogno della Commedia oggi
2. Inferno canto VI: la lettura politica di Ciacco
3. Inferno canto XXVII: Guido da Montefeltro
4. Lucifero: il verme e la scala
5. Purgatorio canto II: Casella, l’amico sirena
6. Purgatorio canti XXIII – XXIV: Forese e il De Amicitia
7. Matelda: l’enigma di una ninfa cristiana
8. Paradiso canto IX: le gemme di Cunizza
9. Paradiso canto XXI: il silenzio di Saturno
10. L’Aquila e la Rosa: una felicità collettiva

  • Modalità: corso online
  • Docente: Mirco Cittadini
  • Corso annuale: 10 incontri da 1.30
  • Orario: giovedì 18.30-20.00
  • Inizio corso: 14 ottobre 2021
  • TARIFFA CORSO € 60,00

Per informazioni: tel. 045/6091287 – biblioteca@comune.sona.vr.it

COME ISCRIVERSI AI CORSI:
Le iscrizioni all’Università Popolare ed ai corsi avvengono su apposito modulo reperibile in Biblioteca a Sona, Sala Lettura a Lugagnano o scaricabile dalla pagina dell’Università Popolare nel sito internet del Comune di Sona (clicca qui)
Il modulo di iscrizione, compilato in ogni sua parte, deve essere inviato all’indirizzo e-mail: biblioteca@comune.sona.vr.it o consegnato alla Segreteria dell’Università Popolare presso la Biblioteca di Sona o la Sala Lettura di Lugagnano negli orari di apertura indicati.
Il versamento della quota dovuta va effettuato attraverso il sistema PagoPa, sistema di pagamento elettronico obbligatorio per effettuare pagamenti verso la Pubblica Amministrazione.

COME SI PAGA?

1. Accedi al link PagoPA-MyPay
2. Seleziona come ente beneficiario il Comune di Sona
3. Tra le Altre tipologie di pagamento, seleziona (indifferentemente) uno dei seguenti servizi
 Iscrizione corsi e laboratori per giovani, adulti e anziani
 Servizi bibliotecari
4. Inserisci i dati richiesti e procedi al pagamento online oppure stampa l’avviso e pagalo presso le tabaccherie, le banche o le Poste. Il pagamento online può avvenire con carta di credito, con bonifico online o con carte prepagate.

ISCRIZIONI DI RESIDENTI E NON RESIDENTI NEL COMUNE
Nel caso di richieste di iscrizioni ad un corso, superiori al numero massimo ammissibile, verrà data precedenza ai residenti nel Comune scorrendo la lista dal basso: l’ultimo iscritto in lista non residente darà la precedenza al primo fuori lista residente.
Tale criterio di precedenza è valido unicamente nei periodi delle iscrizioni (dall’8 al 30 settembre 2021 e dal 4 al 14 gennaio 2022). Per iscrizioni al di fuori di tali periodi il criterio applicato è quello della data di iscrizione.

SCARICA QUI LA BROCHURE COMPLETA DEI CORSI